ISM

Colonia

$

30 GENNAIO / 2 FEBBRAIO 2022

ism logo
Comunicato Stampa

ISM SI CONFERMA PIATTAFORMA INTERNAZIONALE

Circa 80% dei visitatori dall’estero – Più tempo per incontri mirati ad alto livello

Colonia, 4 Febbraio 2022 – Dopo quattro giornate di fiera ricche di incontri e presentazioni di nuovi prodotti, ISM si chiude con circa 15.000 visitatori specializzati da 96 paesi, incluse le stime relative all’ultima giornata espositiva. “Siamo felici di essere riusciti di questi tempi a far ripartire il salone leader al mondo per prodotti dolciari e snack. Per questo dobbiamo ringraziare naturalmente anche le aziende espositrici che hanno partecipato alla 51^ edizione della rassegna. Ovviamente non ci aspettavamo una fiera superlativa che infrangesse ogni record, ma il solo fatto che ISM 2022 si sia svolta dimostra una volta di più che anche durante la pandemia le rassegne con un chiaro focus sul business possono tenersi in condizioni di sicurezza e sono in grado di offrire ai rispettivi settori il tanto agognato palcoscenico su cui costruire ed espandere il business internazionale. Il salone leader al mondo per prodotti dolciari e snack non solo lancia quindi un segnale importante al settore di riferimento, ma infonde anche ottimismo e fiducia all’intero comparto fieristico”, dichiara Gerald Böse, Chief Executive Officer di Koelnmesse GmbH. “Al giorno d’oggi è particolarmente importante proporre al settore una piattaforma centrale di business per presentare prodotti e novità a un folto pubblico specializzato. L’elevata internazionalità di espositori e visitatori dimostra ancora una volta l’importanza della rassegna per l’industria internazionale di prodotti dolciari e snack”, sottolinea il Dr. Uwe Lebens, vice-presidente del gruppo di lavoro AISM.

Questa edizione di ISM è stata segnata dalla gioia per il ritrovarsi in presenza, confrontarsi fra colleghi e assaggiare una grande varietà di prodotti dolciari e snack. Oltre all’elevato livello qualitativo dei visitatori, le aziende espositrici hanno lodato soprattutto la possibilità di dedicarsi agli incontri con colleghi e clienti. Come già avvenuto in occasione degli eventi autunnali, il programma di igiene e sicurezza di Koelnmesse ha dato buona prova di sé e assicurato il regolare svolgimento della rassegna.

Inoltre la buona affluenza internazionale, con il 78% di operatori internazionali, ha contribuito a creare un’atmosfera positiva. Quest’anno i paesi europei maggiormente rappresentati sono stati Paesi Bassi, Belgio, Francia, Gran Bretagna e Turchia. In particolare Est Europa e Russia hanno fatto registrare un incremento del numero di visitatori. Gli operatori in arrivo dai paesi extraeuropei sono giunti soprattutto da Medio e Vicino Oriente, ma anche USA e America Centrale e Meridionale.

Il sondaggio condotto fra i visitatori ha evidenziato, oltre all’elevata qualità dei visitatori, anche un incremento della percentuale di operatori coinvolti in modo determinante nelle decisioni di acquisto. I primi risultati del sondaggio condotto fra i visitatori sottolineano come circa il 90% degli intervistati partecipi ai processi decisionali aziendali in tema di acquisti.

Questa elevata competenza decisionale ha contribuito in modo determinante a soddisfare le aspettative di numerose aziende espositrici. Quest’anno la distribuzione era presente con delegazioni più scarne.

Novità e trend
Le innovazioni e le novità hanno soddisfatto i buyer e sottolineato la vitalità e la performance del settore. Quest’anno gli espositori hanno puntato soprattutto su prodotti sani, naturali e sostenibili. A base vegetale, con un valore aggiunto in termini di salute o volte a ricaricare le energie, le novità di prodotto vanno incontro a tutte le esigenze dei consumatori.

Nuove possibilità digitali di networking
Con il suo concept ibrido e la nuova piattaforma digitale ISM & ProSweets @home, a partire dalla terza giornata espositiva ISM ha offerto ad espositori, visitatori e rappresentanti dei media numerose nuove opportunità di entrare in contatto con colleghi, potenziali clienti e aziende interessanti. Ogni espositore fisico era anche presente sulla piattaforma con uno showroom digitale.

Inoltre, in integrazione agli incontri in presenza e al ricco programma di eventi e conferenze in loco, anche al termine della rassegna ISM propone ulteriori possibilità digitali di networking e contenuti in streaming, conferenze di esperti e presentazioni. Anche la seconda edizione del congresso avvenirista “#CONNECT2030 – The Future Summit for Sweets and Snacks – in transition” è disponibile on demand e offre approfondimenti interessanti in tema di tutela delle risorse, riduzione della CO2 e ripercussioni del cambiamento climatico sulla disponibilità di materie prime.

La versione digitale di ISM & ProSweets Cologne non solo potenzia la portata della rassegna, ma consente a tutti i partecipanti alla fiera di dedicarsi al networking fino al 30 aprile 2022, allacciare nuovi contatti e scaricare i contenuti sfuggiti durante l’evento fisico. Anche la ISM App, utilizzata durante le giornate espositive, integra nuove funzioni di networking per lo scambio digitale prima, durante e dopo la fiera.

La prossima ISM si svolgerà dal 29.01.2023 al 01.02.2023.

#ISM

ISM È TORNATA: 1.085 ESPOSITORI DA CIRCA 56 PAESI

La più grande e importante fiera al mondo per prodotti dolciari e snack presenta novità internazionali e un ricco programma eventi

Dopo due anni di pausa ISM 2022 fa il suo ritorno con 1.085 espositori da 56 paesi. Dal 30.01 al 02.02.2022 il salone mondiale per prodotti dolciari e snack esporrà nel distretto fieristico di Colonia, su una superficie di circa 90.000 metri quadrati, l’intera gamma di prodotti da cioccolato, dolciumi e pasticceria, passando per spuntini, snack di tendenza e naturali, per finire con gelato, prodotti dolciari surgelati e snack per la colazione. In contemporanea a ISM si svolgerà anche ProSweets Cologne, il Salone internazionale per le subforniture dell’industria dolciaria e degli snack, con i suoi 213 espositori. Insieme le due fiere coprono l’intera catena del valore della produzione di dolci e snack, generando una costellazione unica nel suo genere a livello internazionale.

“Dopo due anni di pausa forzata a causa della pandemia siamo molto felici che, anche in un periodo così complesso come quello attuale, molti dei nostri clienti abbiano deciso di partecipare alla fiera. I nostri espositori non possono rinunciare a incontrare di persona importanti buyer specializzati e acquisire nuovi clienti. Riteniamo che il nostro compito sia proprio sostenerli con format adeguati e, soprattutto di questi tempi, riunire a ISM mercati importanti e facilitare l’incontro fra la domanda e l’offerta”, spiega Gerald Böse, Chief Executive Officer di Koelnmesse GmbH.

Ad ISM partecipano tradizionalmente sia leader di mercato che piccole e medie aziende. Con l’87% di espositori esteri il salone mondiale per prodotti dolciari e snack conferma un livello stabile in termini di internazionalità. Le più importanti collettive estere provengono da Belgio, Bulgaria, Francia, Grecia, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Spagna, Turchia e USA. Anche sul versante dei buyer si osserva un’evoluzione positiva con la registrazione di importanti acquirenti specializzati, in particolare dall’Europa. Quest’anno a ISM non sono praticamente attesi buyer internazionali, per esempio dall’area asiatica.

Anche questa edizione di ISM propone numerosi segmenti merceologici, riallacciandosi agli ultimi trend del settore. Accanto a categorie tradizionali come prodotti dolciari e salatini, che coprono anche prodotti a base di cioccolato, dolciumi e gelato, la fiera leader del settore ripropone anche segmenti che ruotano intorno ai concetti di snacking, offerte to go, colazione e prodotti gourmet.

Una delle novità del programma di ISM 2022 sarà “Finest Creations – hand-crafted”, un’area specifica dedicata al commercio di prodotti dolciari e snack in lotti minimi. Questa zona espositiva riunirà aziende artigianali che riforniscono pasticcerie, confetterie e negozi specializzati in prodotti dolciari. La nuova area espositiva sarà ospitata nel padiglione 5.2.

Un format ibrido per ISM
Con il concept fieristico ibrido che per la prima volta coniuga la consueta fiera in presenza a Colonia con l’elemento digitale ISM & ProSweets @home la fiera mondiale per prodotti dolciari e snack imbocca una nuova strada. Oltre agli showroom degli espositori, coronamento digitale dello stand fisico, sono per esempio previsti palcoscenici tecnici mirati, come l’Expert Stage che proporrà informazioni e analisi preziose in merito agli sviluppi del settore, ma anche interessanti Start-up Pitch e tavole rotonde. I partecipanti alla fiera potranno attingere a svariate opportunità di networking negli ambiti più diversi in modalità di comunicazione audio, video e chat. Inoltre la piattaforma digitale offre una serie di nuove opportunità per incrementare la portata internazionale e modelli partecipativi volti a generare lead e potenziare il networking. La piattaforma sarà a disposizione di espositori e visitatori dal 01.02 al 02.02.2022. Tutti i contributi saranno poi disponibili on demand fino al 30 aprile 2022.

Novità e trend
Innovazioni di prodotto e trend tornano a essere un tema di importanza cruciale a ISM. Insieme a un ricco programma eventi ospitato sull’Expert Stage nel padiglione 5.2, la New Product Showcase lungo il boulevard sarà il luogo dedicato alle innovazioni, un vero e proprio polo di attrazione per tutti i visitatori specializzati. Inoltre nel Trend Court, allestito nel padiglione 5.2, 18 aziende costituite non più di cinque anni fa lanceranno le loro idee e gli ultimi progetti nella Start-up Area. Anche il tool novità del sito web di ISM propone già alcune interessanti anteprime sulle novità di prodotto delle aziende espositrici. Con il congresso avvenirista “#CONNECT2030 in transition”, ISM e ProSweets Cologne volgono lo sguardo al futuro mondiale dell’industria di prodotti dolciari e snack. Il congresso si rivolge in pari misura a subfornitori, produttori e rivenditori. Luci puntate su tutela delle risorse, riduzione della CO2, Zero Food Waste e impatto dei cambiamenti climatici sulla disponibilità di materie prime.

Premi e dintorni
Fra i momenti salienti di ISM è d’obbligo menzionare l’assegnazione dell’ISM Award a premiare meriti straordinari nell’industria dei prodotti dolciari e degli snack, come anche la proclamazione dei vincitori della New Product Showcase che si terrà il 30 gennaio 2022.

Vedi ISM

#ISM

ISM E PROSWEETS COLOGNE SUONANO LA SVEGLIA AL 2022

Sostegno incondizionato di espositori e sponsor

Colonia, 20 Dicembre 2021 – ISM e ProSweets Cologne, la fiera delle subforniture che si svolge in contemporanea, si presentano ai blocchi di partenza e apriranno i battenti il 30 gennaio 2022. A poche settimane dall’inizio della rassegna, la fiera leader al mondo per prodotti dolciari e snack guarda con ottimismo all’imminente edizione 2022, forte di una schiera di circa 1.200 espositori in arrivo da oltre 60 paesi. Con circa 230 espositori anche ProSweets Cologne vanta un livello di iscrizioni molto buono. Il binomio fieristico occuperà una superficie espositiva lorda complessiva di circa 139.000 metri quadrati.

Si sono inoltre registrati 26 padiglioni paese da oltre 20 nazioni, con dimensioni degli stand generalmente invariate. Il consenso manifestato da numerose startup e newcomer certifica l’importanza di ISM per il mercato di prodotti dolciari e snack. Anche sul versante dei buyer si osserva un’evoluzione positiva con la registrazione di importanti acquirenti specializzati, fra cui Aldi, Catz BV, Edeka, Galeria Markthalle, Gebr. Heinemann, Hagen Grote, Kaufland, Metro, REWE, Spar e Suntjen.

“Contiamo sul sostegno degli espositori nazionali e internazionali, delle associazioni con cui collaboriamo da anni e di buyer importanti per offrire tutti insieme un’ottima base per la ripartenza delle due fiere. Dopo due anni di pausa è importante per noi offrire alle aziende espositrici con ISM una piattaforma globale su cui possano tornare a presentare gli ultimi prodotti e i principali trend del futuro. Inoltre i colloqui condotti con importanti esponenti del settore hanno evidenziato che l’incontro fisico e personale è essenziale per il business delle aziende partecipanti”, spiega Gerald Böse, President and Chief Executive Officer di Koelnmesse GmbH.

I principali espositori e sponsor della rassegna confermano il proprio impegno nei confronti di ISM: proprio in questo periodo di perdurante difficoltà, entrambe le fiere di settore svolgono un ruolo centrale per l’industria di prodotti dolciari e snack in qualità di punto d’incontro per il business e piattaforma di trend e innovazioni. Inoltre il nuovo format ibrido con l’inedita piattaforma digitale ISM & ProSweets @home offre, in particolare ai player che non potranno presenziare fisicamente alla fiera, l’opportunità di entrare in contatto con i colleghi, scoprire nuovi prodotti e dedicarsi alacremente al networking.

Lambertz, espositore storico della fiera, attende con ansia l’edizione 2022: “ISM è il salone di prodotti dolciari più grande e rilevante al mondo. Rappresenta la cornice ideale per presentare ai commercianti di tutto il mondo assortimenti, nuovi progetti e filosofie del mondo dolciario. La fiera costituisce inoltre una piattaforma di incontro fra aziende, commercianti, agenzie e consulenti del settore. Lo scambio personale di esperienze non potrà mai essere soppiantato dai rapporti virtuali. Penso che proprio all’inizio del prossimo anno sarà particolarmente importante lanciare il segnale che possiamo e dobbiamo tornare a una normale vita economica, basata sull’incontro personale. Siamo certi che le fiere di Colonia adotteranno tutte le precauzioni possibili affinché ISM si svolga nel rispetto delle norme di contenimento del Coronavirus”, afferma il Dr. Hermann Bühlbecker, socio unico del gruppo Lambertz.

Con il collaudato programma igienico e di sicurezza #B-Safe4business, ISM garantisce un elevato livello di sicurezza, autorizzando l’accesso unicamente a persone che siano guarite o vaccinate, o dietro presentazione del risultato di un tampone. Grazie al nuovo layout dei padiglioni, che prevede anche l’ampliamento di tutti i corridoi ad almeno 5,00 m, ISM è attrezzata al meglio per garantire in ogni momento il rispetto del distanziamento.

Vedi ISM

#ISM

ISM 2022 AI BLOCCHI DI PARTENZA

Iscrizioni da 65 Paesi – Accurato pacchetto igienico e di sicurezza – Ticketshop già aperto

A tre mesi dall’inizio della fiera, ISM guarda positivamente all’imminente evento del 2022 con uno stato attuale provvisorio di circa 1.300 espositori e un’occupazione degli spazi di circa l’80 per cento. l 24% delle aziende espositrici arriva dalla Germania e il 76% dall’estero. Il Salone leader al mondo per prodotti dolciari e snack occuperà sette padiglioni e con espositori da 65 Paesi, fra cui anche aziende da Nord Africa, Sud America e Asia, conferma l’abituale livello di internazionalità. Si sono già iscritti complessivamente 27 padiglioni paese da 22 paesi e regioni del mondo. Le dieci collettive più numerose provengono da Belgio, Regno Unito, Italia, Spagna, Turchia Grecia, Francia, Paesi Bassi, USA e Polonia.

“Questo risultato positivo ci riempie di gioia. Dimostra l’importanza di ISM quale luogo centrale di business per il settore. Con il nostro collaudato programma igienico e di sicurezza #B-SAFE4business garantiamo il massimo della sicurezza, come già dimostrato con fiere come Anuga,” spiega Sabine Schommer, Director ISM.

Nell’intero comprensorio si applica la regola del triplo controllo: vaccino, certificato di guarigione o tampone. L’accesso al comprensorio fieristico è consentito solo previa presentazione della tessera digitale e dopo aver installato la ISM App. La presentazione di un certificato digitale valido attestante il completamento del ciclo vaccinale, il risultato di un covid test o l’avvenuta guarigione eviterà tempi di attesa agli ingressi e tutti potranno partecipare alla manifestazione in assoluta sicurezza. Sarà inoltre necessario indossare la mascherina chirurgica e osservare un distanziamento di 1,50 metri. Molte limitazioni sono inoltre state notevolmente semplificate: è per esempio stato eliminato l’obbligo di tracciamento dei contatti allo stand e nelle aree di ristorazione e non è strettamente necessario effettuare il conteggio dei visitatori allo stand. È stata inoltre eliminata la limitazione forfettaria del numero di persone presenti allo stand, mentre resta l’obbligo di distanziamento. In generale sarà possibile togliere la mascherina quando si è seduti al tavolo o al bancone e anche per le degustazioni. In corrispondenza dei posti a sedere e in piedi non è più obbligatorio installare le protezioni in plexiglass. Inoltre sarà nuovamente possibile posizionare prodotti in esposizione e info counter sui lati dello stand e anche organizzare dei “get together” destinati agli espositori.

Già aperto il Ticketshop

Il Ticketshop di ISM è già aperto per tutti gli operatori della fiera. Sono disponibili le seguenti tessere:
• Biglietto giornaliero: 69,00 EUR
• Biglietto per due giornate: 83,00 EUR
• Tessera permanente: 111,00 EUR
• Ticket ISM & ProSweets @home (solo sul digitale): 69,00 EUR

I biglietti sono in vendita sul sito web di ISM. La ISM App, sul cui Ticket Wallet sarà possibile scaricare i biglietti, sarà probabilmente disponibile a partire da metà Novembre

#ISM

BUON LIVELLO DI ISCRIZIONI PER ISM 2022 AL TERMINE DELLA FASE EARLY BIRD

I leader di mercato nazionali ed esteri confermano la partecipazione al salone leader al mondo per prodotti dolciari e snack

Fin dai primi mesi di apertura delle iscrizioni ISM 2022 raccoglie ottimi consensi dal settore di prodotti dolciari e snack. Dopo questi mesi difficili e le continue sfide legate alla pandemia da Coronavirus il salone leader al mondo per prodotti dolciari e snack non torna ancora ai livelli della precedente edizione 2020, ma raggiunge un buon grado di occupazione con espositori in arrivo da 33 Paesi.

Il settore internazionale di prodotti dolciari e snack è pronto a ripartire. Lo si nota soprattutto dal fatto che non si sono registrati solo espositori europei, ma anche in arrivo da Paesi extraeuropei, come per esempio Egitto, Argentina, Bielorussia, Brasile, Repubblica Popolare Cinese, Guatemala, Hong Kong, India, Iran, Giappone, Canada, Colombia, Marocco, Messico, Nepal, Arabia Saudita, Singapore, Tunisia e USA.

Fra le aziende tedesche leader di mercato che prenderanno parte a ISM 2022 sono annoverate Hitschler, Kuchenmeister, Niederegger, Riegelein, The Lorenz Bahlsen Snack-World, Zentis e altre. Ci saranno anche società come Katjes, Krüger, Lambertz, Ritter, Rübezahl, Trolli e WAWI, che rientrano fra i primi 100 produttori di dolci per fatturato.

Dall’estero ISM ha ricevuto iscrizioni da aziende prestigiose quali Arcor (Argentina), Baronie (Belgio), Canel’s (Messico), Cemoi (Francia), Cloetta (Paesi Bassi), Elvan (Turchia), Fazer (Finlandia), Fini (Spagna), Hamlet (Belgio), ICAM (Italia), Ion (Grecia), Kambly (Svizzera), Loacker (Italia), Manner (Austria), Natra (Spagna), Nestlé Italiana (Italia), Riclan (Brasile), Roshen (Ucraina), Sölen (Turchia), Valor (Spagna), Vidal (Spagna) e Wawel (Polonia).

Il livello di prenotazioni spicca per internazionalità anche con riferimento ai padiglioni Paese. Finora si sono iscritte collettive da Belgio, Brasile, Bulgaria, Danimarca, Grecia, Hong Kong, Irlanda, Italia, Canada, Paesi Bassi, Austria,
Polonia, Svezia, Svizzera, Spagna e Turchia.

Per quanto riguarda le tematiche, un focus particolare sarà riservato a sostenibilità, snack sani e gustosi e qualità di prodotti dolciari e snack. Naturalmente contribuirà anche il programma eventi messo a punto per ISM, con l’Expert Stage e le conferenze sui trend di Innova Market Insights, nonché l’Euromonitor International. Ulteriori tematiche improntate al futuro forniranno nuovi spunti al settore in modalità digitale. Gli operatori interessati a snack a base di frutta e verdura, barrette funzionali, prodotti privi di additivi e Raw Products con ingredienti naturali, ma anche nuove idee di prodotto troveranno un’offerta molto varia nella Trend Snacks Area e nella Start-up Area del padiglione 5.2.

Una delle novità del programma di ISM 2022 sarà “Finest Creations – handcrafted“, un’area specifica allestita nel padiglione 5.2 dedicata al commercio di prodotti dolciari e snack in lotti minimi. Questa zona espositiva era già in programma per ISM 2021, poi annullata a causa della pandemia, e riunirà aziende artigianali che riforniscono pasticcerie, confetterie e negozi specializzati in prodotti dolciari.

In contemporanea si svolgerà come d’abitudine ProSweets Cologne, la fiera internazionale delle subforniture per prodotti dolciari e snack, in modo da presentare nel distretto fieristico di Colonia l’intera filiera di creazione del valore.

#ISM

stand Italy Export a ISM 2020
50anni di ISM Colonia
w

Vorresti avere visibilità in questa fiera con Italy Export?

Contattaci per conoscere i nostri servizi e come promuovere la tua azienda.

Le ultime novità del settore:

SIGEP – 21 / 25 gennaio 2023

SIGEP – 21 / 25 gennaio 2023

Concluso a Rimini il 43° salone delle filiere artigianali del foodservice dolce di Italian Exhibition Group. -25% di presenze rispetto alla grande edizione….

leggi tutto
Logo Italyexport

CONTATTI

GIDIEMME s.a.s.
Via Ettore Fieramosca 31
20900, Monza (MB) - Italia

+39 039 2620010

info@italyexport.net

© GIDIEMME s.a.s. - All rights reserved - P.I. 05498500965